Comitato Etico della Ricerca Psicologica

Il Comitato Etico ha il compito di esaminare le autocertificazioni dei ricercatori riguardanti il rispetto delle norme etiche nei progetti sviluppati nell'ambito della ricerca psicologica.

Funzioni

Il Comitato Etico, nominato con mandato triennale dal Direttore del Dipartimento di Psicologia, ha il compito di esaminare le autocertificazioni dei singoli ricercatori - o gruppi di ricercatori - afferenti al Dipartimento di Psicologia dell'Università degli Studi di Bologna, riguardanti il rispetto delle norme etiche nei progetti sviluppati nell'ambito della ricerca psicologica e di fornire un parere, esclusivamente su richiesta del/i ricercatore/i interessato/i, su progetti o procedure adottate, in conformità al Codice Etico della Ricerca e dell'’Insegnamento in Psicologia.

Richiedere un parere al Comitato Etico

Per richiedere un parere al Comitato, è necessario compilare il Modulo di Richiesta Parere, avendo cura di compilare il modulo in modo accurato e sintetico, senza allegare progetti.

  • NB: Le richieste vanno inviate entro la fine di ogni mese.
  • Le ricerche possono iniziare solo dopo che sia pervenuto il parere del Comitato di Bioetica, Università di Bologna.

Si consiglia di utilizzare i seguenti esempi di testo di modulo informativo per la partecipazione-consenso informato e per il trattamento dei dati:

Componenti

La Commissione è presieduta dal Direttore del Dipartimento o da suo delegato.

Presidente

Annalisa Guarini

Membri

Torna su